La “smart home” del 2019 ecco come sarà la nostra casa intelligente

Pubblicato il: 15 Gennaio 2019

Analizzando  le tendenze che si stanno aprendo di recente nelle case intelligenti, i proprietari di casa sono pronti a sperimentare un nuovo standard di lusso, comfort, convenienza e sicurezza nei loro gadget per la casa.

I principali produttori di elettrodomestici come Samsung, Haier, LG, Sony ed Ericsson sono già entrati nello spazio domotico per le sue potenzialità e promesse.

Il controllo vocale avrà un ruolo sempre più prominente nella casa domotica del futuro. Oltre alle luci, il controllo tramite voce si sposterà verso elementi sempre più unici della casa, come la doccia o i rubinetti. L’utente medio sarà più abituato ad interagire vocalmente con la propria abitazione, reputandolo via via più “normale”. Un altro esempio è quello di Whirlpool e di altri grandi dell’elettrodomestico, che stanno sviluppando il controllo vocale su prodotti come lavatrici e lavastoviglie. Non ci sarà più bisogno di “toccare” i propri dispositivi ed impianti per farli funzionare.

Molto presto, l’uso di dispositivi di automazione domestica per monitorare e ridurre al minimo il consumo di energia diventerà una tendenza comune. Gli utensili da cucina intelligenti con sensori di temperatura, ad esempio, possono aiutare a cucinare alimenti con meno olio. I dispositivi elettrici intelligenti possono essere spenti automaticamente ogni volta che non riescono a rilevare la presenza umana nella stanza per una durata predefinita.

Per esempio, i produttori di termostati cercano sempre più soluzioni per l’integrazione di prodotti connessi ad un ecosistema piuttosto che a un mero dispositivo per il controllo della temperatura. Ecosistemi che si fanno via via più orizzontali, con produttori che, oltre al dispositivo fisico, offrono soluzioni di garanzia, manutenzione, analisi delle performance energetiche, servizi cloud ecc.

Utilizzando smartphone, tablet o iPad, le interfacce di automazione domestica diventeranno molto comuni e diffuse mentre le app mobili possono aiutare a controllare gli interruttori a parete e touch screen.

Assisteremo ad un aumento del supporto basato su connessione Internet TCP / IP per tutti gli elettrodomestici comuni. L’uso di telecamere IP di alta qualità aumenterà gli standard di sicurezza professionali. Ci si può aspettare che le telecamere 4K e 8K esaminino le case vuote con sensori intelligenti che impediscono l’ingresso di intrusi.

I costruttori stanno lavorando per offrire opzioni di “domotica” come mezzo per aumentare la soddisfazione dei clienti e offrire opzioni di lusso ad un prezzo premium. Gli specialisti dell’automazione saranno presto in aumento a causa della diffusa implementazione di queste soluzioni. Invece di trattare con falegnami ed elettricisti, potresti prima voler chiamare un esperto di automazione domestica qualificato.

 

Se vuoi richiede un preventivo su misura per la tua abitazione CLICCA QUI

Se vuoi richiedere un preventivo su misura per la tua abitazione


Selezioneremo per te le proposte personalizzate dalle migliori aziende della tua zona.